About

Sono cresciuto quasi selvaggiamente in una delle isole più incontaminate e silenziose delle Egadi, Levanzo, e da bambino i miei giochi preferiti erano un cavallo di plastica, correre a piedi nudi tra i vicoli del paese e disegnare. Non curante dei pasticci in cui mi sarei cacciato, raffiguravo storie fantastiche e tutt’oggi continuo determinato a raccontare il mio mondo attraverso l’immagine.

Il mio fiore preferito è quello dell’agave e non a caso il colore a cui mi sento più legato è il blu, in un codice Pantone che potrebbe trovarsi tra quello di Klein e quello di Armani. Viaggiando, poi, ho imparato a vivere di suggestioni e a collezionare oggetti stravaganti da lasciare accanto a una conchiglia, sintesi delle cose a me più care: la casa e il mare.

La mia formazione è stata tradizionale ma quella vita trascorsa su un’isola nell’isola nonostante tutto mi ha permesso di sognare e poi realizzare una combinazione tra tradizioni tessili e ispirazioni moderne, che oggi traduco in abiti da indossare. Da Ottobre 2012 mi trovo a Como a scoprire e maturare sempre più la passione per il settore del tessile e l’esperienza che sto maturando mi ha portato a importanti collaborazioni con noti brand.

L’utilizzo di nuovi materiali e di nuove tecnologie, uniti alla cultura popolare che porto con me, saranno i sapori dinamici della mia creatività e del mio racconto.


I grew up almost wildly in one of the most pristine and quiet islands of the Egadi, Levanzo. As a child my favorite things to do in my pastime was to rock on my plastic pony, run barefoot on the streets of the village and draw. Heedless of the mess in which I would end up, I would picture fantastic stories that even now I am determined to tell the world through images.

My favorite flower is the agave which accompanies the color I am most tied to, blue. Perhaps a blue Pantone that finds itself between Klein and Armani. Traveling, then, I have learned to live with suggestions and collect extravagant items to be left next to a shell, synthesis of the things dearest to me: home and sea.

My training was traditional but the life lived on an island allowed me to dream and then to realize a combination of textile traditions and modern inspirations, which today I translate into wearable clothes. Since October 2012 I have been living in Como discovering and cultivating my passion for the textile industry. This experience has led me to important collaborations with well-known brands.

The use of new materials and innovative technologies, combined with the popular that I carry with me, will be the dynamic flavors of my creativity and story.